Crema di riso

Crema di riso mesi-4-6

Le nostre creme contengono solo farine selezionate senza l’utilizzo di aromi e dolcificanti e sono prodotte in uno stabilimento certificato per la produzione di alimenti per l’infanzia.

Abbiamo scelto di nutrire il tuo bambino con la crema di riso perché, grazie all’assenza di glutine, è molto adatta per essere uno dei primi alimenti solidi dello svezzamento.

Informazioni

Farina di riso biologica per crema istantanea.

Alimento per l’infanzia biologico a norma de D.P.R. n 128 del 7 aprile 1999

Ingredienti: farina di riso*, vitamina B1.

*Biologico.

Senza glutine.

Modalità di conservazione: Conserva il prodotto in ambiente fresco e asciutto. Una volta aperta la confezione, trasferisci il prodotto in un contenitore a chiusura ermetica e consumalo nell’arco di 3/4 settimane.

Dichiarazione nutrizionale
Valori medi per 100g Per cucchiaio
5g
Energia 1614kJ/
380Kcal
81kJ/
19Kcal
Grassi
di cui saturi
1 g
0 g
0,05 g
0,0 g
Carboidrati
di cui zuccheri
85 g
0,3 g
4,3 g
0,02 g
Fibre 0,0 g 0,0 g
Proteine (N x 6,25) 7,9 g 0,4 g
Sale 0,09 g 0,00 g
Sodio 34 mg 1,7 mg
Vitamina B1 0,5 mg 0,03 mg

Conosci meglio la crema di riso Alce Nero

riso baldo

Territorio di provenienza:

Piemonte e Lombardia.

Tipo di coltivazione:

il riso viene coltivato secondo il regolamento biologico.


Il riso Selenio è una varietà tipica italiana. Abbiamo scelto di nutrire il tuo bambino con la crema di riso perché, grazie all’assenza di glutine, è molto adatta per essere uno dei primi alimenti solidi dello svezzamento.

Caratteristiche:

varietà Selenio, frutto dell’incrocio tra le varietà Balilla e Glutinoso, è un riso comune di tipo “japonica” che ha chicchi piccoli e rotondi. Questo riso tondo è paragonabile al riso giapponese per sushi considerato il suo ridotto contenuto di amilosio che lo fa diventare rapidamente colloso rimanendo morbido anche dopo la cottura. Questa sua caratteristica lo rende perfetto per essere amalgamato ad altri ingredienti e quindi viene spesso utilizzato nelle preparazioni di minestre, dolci, crocchette e arancini.

Tipo di lavorazione:

la raccolta del riso avviene da settembre a ottobre con la mietitrebbiatrice. Dopo l’essicazione con aria calda, il riso viene conservato in un ambiente controllato e vengono eliminate tutte le impurità attraverso la pulitura meccanica. Il riso viene poi molito per ottenere la farina. Questa viene resa solubile mediante un processo di cottura che ne lascia inalterate le caratteristiche organolettiche e successiva disidratazione fino ad ottenere una farina solubile anche a freddo (ossia una farina istantanea). La farina di riso viene poi aggiunta di vitamina B1. Anni di esperienza nell’agricoltura biologica e nella messa a punto di delicati processi di lavorazione ci permettono di ottenere una crema che nutre il tuo bambino avvicinandolo al gusto dei cereali.

Consigli e ricette

Puoi utilizzare la crema in diversi modi:

Preparazione base: segui i consigli del tuo pediatra sulla quantità di crema adatta al tuo bambino e utilizza un cucchiaio (pari a 5 g) ogni 50 ml di liquido. Scalda fino a 50° in un pentolino l’acqua necessaria per ottenere la quantità di crema desiderata e versa la farina a pioggia mescolando con continuità fino a raggiungere la giusta consistenza. Lascia quindi raffreddare fino alla temperatura di circa 37°C e la crema è pronta. Puoi completare la crema e renderla più gustosa con l’aggiunta di un omogeneizzato di frutta Alce Nero seguendo le indicazioni del pediatra.

Crema con latte: segui i consigli del tuo pediatra sulla quantità di crema adatta al tuo bambino e utilizza un cucchiaio (pari a 5 g) ogni 50 ml di liquido. Scalda fino a 50° in un pentolino l’acqua e il latte necessari per ottenere la quantità di crema desiderata e versa la farina a pioggia mescolando con continuità fino a raggiungere la giusta consistenza. Lascia quindi raffreddare fino alla temperatura di circa 37°C e la crema è pronta. Puoi completare la crema e renderla più gustosa con l’aggiunta di un omogeneizzato di frutta Alce Nero seguendo le indicazioni del pediatra.

Crema con brodo: segui i consigli del tuo pediatra sulla quantità di crema adatta al tuo bambino e utilizza un cucchiaio (pari a 5 g) ogni 50 ml di liquido. Scalda fino a 50° in un pentolino il brodo vegetale necessario per ottenere la quantità di crema desiderata e versa la farina a pioggia mescolando con continuità fino a raggiungere la giusta consistenza. Lascia quindi raffreddare fino alla temperatura di circa 37°C e la crema è pronta. Puoi completare la crema e renderla più gustosa con l’aggiunta di un filo di olio extra vergine di oliva Alce Nero crudo e/o parmigiano grattugiato o un omogeneizzato di carne Alce Nero seguendo le indicazioni del pediatra.